nonne

Standard

Ci sono tanti modi di invecchiare. C’è chi invecchiando peggiora, arrabbiato con la vita che si accorcia, con le giornate che non passano, con le energie che diminuiscono, con il mondo che si trasforma e non è più quello di una volta.
C’è chi migliora, prendendosi il lusso del ricordo, della calma con nipoti e pronipoti, riuscendo a cogliere l’essenziale che si nasconde nelle piccole cose.
Di solito le persone belle, aperte e generose migliorano, quelle che erano chiuse e aride da giovani, peggiorano.
Nonna Silvia e nonna Bruna sono migliorate. Quando eravamo piccole noi nipoti cucinavano e sgridavano, adesso distribuiscono caramelle a destra e a manca e coccolano i piccoli. Tirano fuori dagli armadi vecchie camicie e maglioni scout, libri e dediche, fotografie della loro vita e ti raccontano: di quando giravi col maccherone infilato nell’indice e scappavi nel cortile della casa di Camaiore, di quando tua sorella ti morsicava il tallone nella culla, di quando facevate tutte insieme la gara di corsa delle lumache.
Hanno resistito a tanto: alla guerra, alla fame, al lavoro, alla vita che gli ha portato via troppo presto chi doveva ancora esserci. A volte non resistono ai ricordi e sono semplicemente stanche. Stare con loro è un privilegio, a cui non sarò mai pronta a rinunciare.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...