una proposta (di matrimonio)

Standard

Diego in questo periodo ha la “bacite”: bacia tutti, in continuazione. La mia mano mentre attraversiamo la strada, la pancia di suo fratello in ascensore, le gambe di suo fratello e di sua sorella mentre si mettono il pigiama, Viola quando andiamo a mangiare il gelato e si abbracciano, si strattonano, si baciano appassionatamente. E’ in un momento in cui gli affetti e i sentimenti sono evidenziati all’ennesima potenza.

Ieri sera, momento della nanna.

– Mamma stavo per baciarti in bocca –

– Lo sai Diego che in bocca si baciano solo gli innamorati grandi –

– Io e Giorgia siamo fidanzatini. La maestra mi ha detto che non si possono sposare i fratelli –

– E’ vero, tu puoi sposare qualcun’altro – 

– Sposo te –

– Neanche le mamme si possono sposare. E poi io sono già sposata con papà –

– Beh, ti sposi anche con me. Non vuoi due anelli? Uno con scritto “DIEGO”? –

– Non lo so, ci penso e ti do una risposta domani mattina – 

Si sa, la notte porta consiglio.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...