potrebbe andare peggio, ma anche meglio

Standard

Potrebbe piovere, che sembra che piova dovunque tranne qui. E allora dovremmo stare chiusi in casa, in una convivenza stretta e forzatissima, pestandoci i piedi l’un l’altro.

Potrei avere dei lavori importanti da consegnare e dover fare il conto su una connessione traballante, perché in Liguria il concetto di copertura della rete è rimasto “un’idea, un concetto, un’idea”. Altro che banda larga, sembra la rete di un pescatore, piena di buchi.

Potrei avere uno dei tre figli malato, una cosa da poco tipo febbre o vomitino, ma che ti complicano la vita e che li lascia senza forze e noiosissimi. E quando passa a uno inizia all’altro.

Potrei essere senza macchina, impossibilitata a muovermi anche volessi, se non a piedi. A no, sono davvero senza macchina.

Le vacanze sono iniziate e io non dispero che i sogni possano diventare realtà.

Potrebbe andare peggio. Ma anche meglio.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...