estate

Standard

C’è quello che al mare va da solo in paese, per scaricare un gioco sul mio telefono o che rimane in casa da solo coi fratelli, mentre io vado a comprare la verdura.
C’è quella che fa la doccia da sola e col fratello piccolo e va in ufficio col papà per fare i compiti, con la sua borsa a tracolla e lo sguardo concentrato.
C’è quello che dorme senza la sbarra del letto (e non è ancora mai caduto), da la mano al nonno per aiutarlo a entrare in casa al mare e dopo due giorni di prove toglie le rotelle dalla bici e vola come il vento.
Estate, i figli crescono.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...