mai dimenticare il libro

Standard

– Avevo la foto qui, me l’ha stampata mia figlia stamattina e l’ho messa in borsa, ma adesso non la trovo più –

– Guarda che se me li fai troppo scuri, io torno tra qualche giorno a farmeli schiarire. Ma che codice mi hai fatto? –

– Li voglio come Jennifer Aniston, ma non come li ha adesso, come li aveva un po’ di tempo fa, l’avrai vista sicuramente –

– Chi è Jennifer Aniston? Che film ha fatto? –

– È la ex di Brad Pitt –

– Capito –

– Ma poi come fai a rifarlo uguale il colore? –

– Ho il bilancino, non l’hai mai visto? –

– No, non me l’hai mai fatto vedere! –

– Vieni, così lo vedi –

– Adesso chiamo mia figlia e le chiedo di rimandarmi la foto. Perché dietro li voglio corti il minimo possibile –

– Ma li vuoi come Alessandra Amoroso? –

– Come li ha? –

– Ma come, non sei una fan della Amoroso? Guardala stasera a Zelig, anche se li avrai già tagliati tu –

– Ma stasera non c’è Ambra a Zelig? –

– Ambra li ha lunghi adesso. Saranno extension –

– Dici? –

– Si prima erano corti, appena sotto le orecchie –

– Io non sono capace di passarmi la piastra, mia figlia è molto più brava –

– Ma su te stessa è normale non riuscire, perché hai un’altra angolazione –

– Che bello il colore del tuo smalto, anche io ce l’avevo in gel –

Mai dimenticare il libro quando si va dal parrucchiere.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...