quello che dico

Standard

Quando dico che sei leggera è perché ammiro il tuo andare per il mondo a 50 cm dal suolo. Ti offre una visuale inaspettata e non comune. E ti lascia piedi agili, liberi di correre e saltare per le strade della tua vita.
Quando dico che sei improbabile è perché ascoltando i tuoi racconti e i tuoi ragionamenti penso a quello spazio insaturo della nostra mente in cui nascono collegamenti inaspettati, creativi, originali. Improbabili, ma geniali e spesso capaci di dare una svolta risolutiva.
Quando dico che non ti ferma nessuno è perché hai la tenacia di chi sa quale obiettivo vuole raggiungere e lo insegue con costanza, impegno e passione.
Quando dico che mi fai ridere è perché mi sorprendi con la tua ironia così spontanea, naturale. E far ridere e sorridere gli altri è un dono che ti porterai dentro sempre.
Quando dico che essere tua mamma è bello è perché penso che veder crescere una meravigliosa creatura come te è un ruolo che devo aver meritato in una vita precedente. O semplicemente sono stata molto fortunata.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...