risvegli da mulino grigio

Standard

Quando sei abituata a stare nella confusione costante, in un ambiente acusticamente disturbato credi che non esista altra possibilità e ti sorprendi a notare il rumore del cucchiaino che gira nella tazza o del biscotto che si rompe sotto i tuoi denti.

Quando vieni chiamata duecento volte nel giro di un’ora per nessun motivo particolare e da almeno due voci diverse contemporaneamente, non sentire la parola “mamma” per 10 minuti ti fa ricordare che hai un nome proprio, un’identità e non solo una funzione nel mondo.

Quando i tuoi occhi sono abituati a sorvegliare che la tovaglietta non sporga dal tavolo, nel qual caso verrà ribaltata portandosi dietro la tazza del latte piena, il bicchiere del succo e i cereali, ti sembra un lusso incontrare lo sguardo di tuo marito. Che come te sta facendo colazione incredulo.

Questa mattina a casa nostra la stanchezza prevaleva sull’entropia e la colazione è stata da “mulino grigio”: nessuno parlava con nessuno, nessuno guardava in faccia nessuno, nessuno interagiva col resto della famiglia o del mondo.

Gli unici rumori erano quelli dei biscotti masticati, del latte sorbito non proprio da “piccolo lord”, della torta che si sbriciolava nella bocca (ed essendo piuttosto morbida in effetti non faceva grande rumore), dei pesci che nuotavano interdetti anche loro nell’acquario.

È bello avere qualche risveglio da mulino grigio. Perché il risveglio è un rito personale, intimo, possibilmente solitario.

Annunci

2 pensieri su “risvegli da mulino grigio

  1. micolmika

    Capitano anche questo tipo di mattinate cara Serena.
    Tutte fan parte dell’arcobaleno che colora le nostre esistenze. Buona serata, bel blog, complimenti, penso passerò qualche altro minuto a sbirciare nella tua vita. :*

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...