dopo la tristezza, l’educazione

Standard

Questa mattina a colazione ho spiegato ai bambini che oggi è la giornata mondiale contro la violenza sulle donne.

– Ci sono delle persone, soprattutto uomini, che fanno del male alle donne perché credono che loro siano più deboli –

– Io sono forte – dice Lucia mostrando i muscoli delle braccia.

– Certo, tu sei forte. È soprattutto sei forte nella tua testa e nel tuo cuore. Ma nella nostra cultura e nelle culture di tanti altri paesi le donne sono viste come persone più deboli, che non possono decidere da sole cosa fare, cosa pensare, come vestirsi, che lavoro fare. Voi fortunatamente non vedete nessun uomo che tratti male una donna: papà mi tratta bene, il nonno tratta bene la nonna –

– Zio tratta bene zia. Però il papà di A. con la sua mamma? – chiede Lucia.

– No Luci, loro sono separati perché non andavano d’accordo e magari si sono detti anche delle brutte cose. Ma non è la stessa cosa. Si può litigare, ma non si deve mai dimenticare che la persona davanti a te merita rispetto e vale quanto te –

– Capito –

– Tu Lucia devi ricordarti che nessun può dirti cosa devi fare, cosa devi pensare, come ti devi vestire. Nessuno può farti fare qualcosa che non vuoi. E tu Jacopo devi ricordarti che devi trattare bene le donne, che non vuol dire comprare fiori o regali, aprire la porta per farle passare. Ma rispettarle, perché sono come te –

6 mesi fa, una maestra della scuola materna dei miei figli è stata ammazzata dal proprio compagno. Dopo lo shock deve arrivare l’impegno. Dopo la paura, il coraggio. Dopo la tristezza, l’educazione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...