bisogna non cedere

Standard

Bisogna non cedere.

Alla voglia di lasciarsi andare e far scivolare le cose, sedendosi lì a guardarsi l’ombelico.

Alla lotta estenuante e rabbiosa contro ciò che succede, che ti lascia stanca e sconfitta, ancor più rabbiosa di prima perché non hai vinto, non sei stata all’altezza (di cambiare gli eventi).

Ai sensi di colpa, a contare le cose in cui non sei efficace ed efficiente, a segnare su una lista tutti i pezzi che hai perso per strada, le attenzioni che non hai fatto, gli aspetti che hai trascurato. I segnali che non hai letto o non hai interpretato correttamente.

A mettere la testa sotto la sabbia e convincerti che domani ti sveglierai e tutto sarà diverso. Tanto fuori dalla sabbia sei costretta a starci un sacco di volte, gli eventi ti vengono a prendere proprio lì dove credevi di essere invisibile.

Al pessimismo, alla commiserazione, all’impotenza.

A cercare di far finta con i ragazzi che tutto sia normale, a pensare che farai loro del bene se non si accorgeranno di niente.

Bisogna resistere, perché l’unica cosa possibile da fare è continuare a camminare.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...