muro di gomma

Standard

Ci sono volte che nella nostra strada troviamo muri di gomma. E sono i più difficili da affrontare.

Perché non ti ammaccano il naso e i denti, non ti lasciano segni evidenti dello scontro, ferite e tagli su cui puoi riflettere disinfettando e attaccando un cerotto. Non resta su di loro un piccolo, quasi invisibile segno del tuo impeto, della forza con cui ti ci sei lanciata contro, incurante o non pienamente consapevole dell’impatto.

Perché quando decidi di affrontare un muro sei pronto anche a scontrarti. Quando affronti una prova, sei disponibile ad elaborare una sconfitta, ti convinci che anche quella ti insegnerà qualcosa.

E invece a volte trovi un muro di gomma, che ti rimbalza indietro, come se tu non fossi mai arrivato lì contro. E quando ti ritrovi un po’ stordito, confuso e instabile al punto di partenza, ti guardi il naso, i gomiti, le ginocchia e non trovi graffi. Senti qualcosa che non funziona dentro, ma di tracce esteriori non ce n’è nessuna. Allora ti chiedi davvero se sei andato contro il muro o se hai solo pensato di andarci contro, di sfidarlo e invece non l’hai fatto (e allora controlli se davvero quella mail l’hai mandata o se hai solo pensato di farlo).

Sono i muri di gomma che ti lasciano senza parole, senza insegnamento, senza sconfitta e senza vittoria. Senza partita. Ed è la cosa più difficile non aver partita. Perché non serve allenamento, forza, armi. Serve perseveranza, fiducia in se stessi senza aver motivi per averne (o non averne, ma come al solito l’autostima abbonda), testardaggine.

Per tornare contro quel muro e provare a sfondarlo, a tagliarlo visto che più ci si va contro con forza, più lontano dall’obiettivo si viene rimbalzati.

Per cercare un altro muro, meno sordo, meno indifferente.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...