“lastanzajolly”

Standard

Prima si chiamava “lastanzadelfasciatoio” perché era lì che Lucia, di 11 mesi, veniva cambiata. Poi lei è cresciuta, ma è arrivato Diego e il fasciatoio ha sopportato e supportato nuovi sederini e cambi di pannolino.

Poi è diventata “lastanzadeldivanogrigio” per distinguerla dal soggiorno, dove il divano è rosso. E il divano grigio probabilmente ha ancora nascosti tra i cuscini calzini sporchi, fazzoletti e tutto ciò che i ragazzi, quando alla sera si spogliano, abbandonano lì sopra.

In alcune fasi è stata “lastanzadeiColombo” perché il divano grigio nasconde anche un letto matrimoniale, usato dagli amici milanesi in visita da noi (e sono stati quasi solo loro a usarlo quel letto).

Dopo un Natale in famiglia in cui i minorenni di casa e altri parenti chiedevano silenzio per poter giocare alla wii mentre noi altri 20 pranzavamo, abbiamo pensato che potesse diventare “lastanzadellawii” per riuscire a confinare gli esagitati da gioco elettronico.

Dopo varie vicissitudini, la stanza più jolly della casa ha una nuova funzione: è da oggi “lastanzadelpianoforte” perché il figlio grande dal prossimo anno frequenterà la scuola media musicale e ci è toccato uno strumentino poco ingombrante. Questa mattina il pianoforte di casa dei nonni è stato trasportato in casa nostra.

La stanza jolly di casa continuerà ad essere poco frequentata (forse ancor meno di prima), ma adesso ha decisamente più dignità. La famiglia cambia, cambia anche casa nostra.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...