dei massimi sistemi (in una panda senza condizionatore)

Standard

La conversazione è iniziata fuori da un negozio, che piace molto a tutta la famiglia. E che frequentiamo volentieri, anche se in passato abbiamo sentito notizie di contratti discutibili per chi lavora lì.

– Però noi cosa c’entriamo mamma? –

– Niente, ma con le nostre scelte di consumo, decidendo in quali negozi andare o no, possiamo in qualche modo influire su altre decisioni –

Poi il discorso è continuato, parlando di associazioni assolutamente etiche e che svolgono attività fondamentali verso gli svantaggiati, ma che pagano in ritardo gli stipendi ai dipendenti.

– Se però prendono in ritardo lo stipendio, ma lo prendono più alto va bene così –

– No, non va bene così Jacopo. Perché il loro stipendio è proporzionato alle responsabilità che hanno. Se una persona nel suo lavoro si assume delle responsabilità, ha delle decisioni da prendere importanti, è giusto che guadagni di più –

– No, io non sono d’accordo. Se uno ha 5 figli è giusto che guadagni di più di uno che non ha figli perché ha bisogno di più soldi per vivere –

– Ma ognuno sceglie, o dovrebbe poter scegliere quale lavoro fare e se avere dei figli. Poi c’è lo Stato che dovrebbe garantire a chi ha dei figli di poterli mandare a scuola senza spendere soldi, poterli portare dal medico senza pagare le visite. E i soldi per questi servizi sono dati dalle tasse che ciascuno paga, anche da chi non ha dei figli, anche da chi quei servizi non li userà –

– Non sono convinto, secondo me ognuno dovrebbe avere uno stipendio secondo le spese che ha, se uno vive da solo ha meno spese e può guadagnare di meno –

Il mio giovane ragazzo sostiene la discussione, con testardaggine e una logica che in parte condivido. Adesso introdurremo il concetto di meritocrazia, che mi sembra importante. Ma visto che viviamo in una società fortemente competitiva, il comunismo puro mi sembra un buon punto di partenza per il mio undicenne.

L’estate è anche questo: discutere in una panda senza condizionatore dei massimi sistemi e provare a pensare a un mondo più giusto.

Annunci

Un pensiero su “dei massimi sistemi (in una panda senza condizionatore)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...