saremmo persone peggiori

Standard

– Mercoledì c’è la riunione di scuola elementare di Lucia e la prima lezione di nuoto nella nuova piscina per Diego. Tu ci sei? –

– Non lo so. –

Silenzio in auto.

– Certo che se avessimo fatto un figlio unico, adesso avrebbe 11 anni, starebbe da solo a casa, si gestirebbe le sue cose e noi non avremmo almeno 3 impegni contemporaneamente –

Così, in ritardo di circa 9 anni e mezzo, mio marito ha i ripensamenti. Non si tratta proprio di ripensamenti sui minorenni che abitano in casa nostra, diciamo che è più ansia per la vita da inseguire e per questo multitasking spinto. Che se finché sono piccoli ti sembra che uscire dall’universo dei pannolini e delle pappe ti renderà un uomo o una donna libera, in realtà non ti rendi conto che poi arriveranno le riunioni degli sport, delle scuole, degli scout, di tutte le attività che i pargoli faranno.

Ieri sera, ci ritroviamo alle 20, dopo la riunione di basket a cui sono andata con Jacopo e il recupero di Lucia a ginnastica e Diego dai nonni.

– Ho ripensato alla tua idea tardiva di avere un solo figlio –

– Sarebbe stato meglio vero? –

– Saremmo stati degli incredibili rompi scatole. Avremmo iniziato a chiedere che allenamento finisca mezz’ora prima, che sia il mercoledì anziché il venerdì perché per noi sarebbe meglio, che 3 volte a settimana sono troppe perché poi come fanno a studiare i ragazzi? Che abbiamo anche delle cose di famiglia da gestire, che le partite di domenica dovrebbero essere evitate –

In sostanza avremmo preteso che la realtà ruotasse intorno alle nostre esigenze, senza pensare che un allenamento in una palestra deve incastrarsi con tutti gli altri corsi che occupano quella palestra. Avremmo creduto che il nostro principino fatto a mano 11 anni fa non potesse essere in grado di adattarsi ai ritmi degli altri e di diventare autonomo e responsabile, anche di gestire i tempi di scuola, studio e sport.

Quando usciremo dal tunnel delle riunioni multiple, dei diari da firmare, dei saggi e delle feste di fine anno tutti coincidenti, dei campionati sportivi e della attività scout, saremo persone migliori. Più miti e disponibili col mondo, perché abbiamo passato una vita ad allenarci agli incastri e agli equilibrismi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...