famiglia allargata, stretta in un abbraccio

Standard

“La vita ci ha messo al mondo, l’amore ci tiene uniti”

È l’amore per le nostre debolezze, quello che ci fa sorridere degli errori, di chi sente poco e capisce male, di due 70enni che si sentono nonni e si incantano di fronte a una piccola ragazza che non ha ancora due settimane ed è già piena di amore per i prossimi mille giorni.

È l’amore per chi c’è stato e non c’è più, per chi ci ha insegnato a stare insieme, mettendo da parte la propria idea per lasciare il posto a quella degli altri. Di chi non si lasciava fotografare e in vacanza dirigeva un po’ la vita di tutti. Di chi sfuggiva agli auguri per il proprio compleanno, ma festeggiava sempre quelli degli altri e scriveva biglietti che ancora custodiamo nel portafoglio o stretti vicino al cuore.

È l’amore per chi strada facendo è salito su questa carovana, qualcuno sulla strada che ci portava a Maillenat, qualcuno tra un campo scout e l’altro, qualcuno prima di prendere un aereo per la Tunisia o per la Norvegia, qualcuno nelle giornate passate insieme in uno studio. E una volta salito ha capito che non potevamo fare a meno l’uno dell’altro e che insieme alla donna che aveva scelto, aveva preso anche gli altri. Pacchetto completo, full optional.

È l’amore per tutte le difficoltà che ci hanno accompagnato, per le prove difficili superate e che ci hanno lasciato cicatrici. Per le fatiche che hanno segnato il nostro corpo e la nostra mente, per i sogni che avevamo a 16 anni e che sono rimasti lì, lungo una strada bagnata.

È l’amore per la tenacia che ciascuno ha dimostrato, continuando a camminare su una strada non sempre facile, continuando a impegnarsi a stare insieme, accettando le differenze, accogliendo le difficoltà e gli scontri, i consigli non richiesti ma dati col cuore.

È l’amore per tutti i bambini che rallegrano i nostri incontri, sereni e naturali, come quando si è in famiglia. Anche se quella famiglia non la vedi sempre, anche se qualcuno ancora non parla e non cammina.

Ieri sera si è ritrovata la mia famiglia allargata e io mi sono sentita a casa. Comoda come sul divano, stretta come in un abbraccio.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...